fbpx
6922_foodshelf_cucina07

Cucina: I pensili a giorno

 

 

In questo articolo vediamo come valorizzare il progetto di una cucina attraverso l’ utilizzo di elementi a giorno, ovvero pensili aperti, mensole, e altre soluzioni.
A volte però può essere utile lasciare dello spazio per fini compositivi o per valorizzare degli elementi speciali, o ancora, utilizzare degli elementi a giorno.
In questo articolo, vi voglio far vedere alcune soluzioni interessanti pescando dal catalogo Scavolini per ottenere attraverso questi elementi, interessanti risultati.

 

ELEMENTI A GIORNO

Nel progetto di una cucina viene spesso considerata la capienza un fattore importante, e a ragione: non sempre gli spazi da dedicare alla cucina sono generosi, e le cose da riporre sono sempre molte. Se gli spazi a disposizione non ci consentono per esempio di ipotizzare una cucina con molte colonne e senza pensili, o con giochi di volumi,  ma dobbiamo sfruttare al meglio ogni singolo centimetro,  possiamo rendere personale la nostra cucina e allo stesso tempo alleggerire esteticamente dei volumi compatti con l’ utilizzo di elementi a giorno.
Gli elementi a giorno sono meno funzionali dei normali pensili per certi aspetti, in quanto essendo aperti espongono gli oggetti a luce e polvere, ma sono un’ ottimo mezzo per caratterizzare e dare personalità al progetto della nostra cucina senza dover sacrificare spazio, anzi utilizzarlo per libri o altri oggetti esteticamente piacevoli. Esistono diversi tipi di elementi a giorno e il loro essere diversi consente l’ uso di altri materiali in maniera più disinvolta e caratterizzante.

 

Nella seguente selezione di immagini tratte dal vastissimo catalogo Scavolini, vediamo diverse tipologie di elementi a giorno e come il loro utilizzo contribuisca a caratterizzare in modo diverso una cucina.

 

cucina Sax-Scavolini

Liberamente-Scavolini

 

In queste due cucine l’insieme dei pensili hanno un forte sviluppo orrizzontale: gli elementi a giorno  creano un certo interesse visivo. Viene mantenuta però la componente fortemente orrizzontale, gli elementi a giorno infatti non interferiscono sulla lettura orrizzontale d’ insieme, anzi la rafforzano, e allo stesso tempo la rendono più interessante.

 

Mood-Scavolini

In questo caso i volumi  traslati creano un senso di movimento: l’ occhio si sposta da un volume all’ altro. Gli elementi a giorno contribuiscono a questo effetto caratterizzando i due blocchi di pensili.

Mood-Scavolini-06

In questa composizione la scelta di una lunga linea di pensili a giorno dall’ altezza ridotta, accentuano al massimo lo sviluppo orizzontale della cucina ma evitano un effetto statico grazie al posizionamento traslato dei pensili rispetto alle basi

Flux-Swing-Scavolini

Un effetto interessante non dato tanto dal movimento ma dall’ utilizzo di diversi colori per gli elementi a giorno

 

 

Con pensili alti si può scegliere di creare vari disegni in quanto l’ altezza ci permette di usare la modularità dei pensili anche verticalmente. Vediamo alcuni esempi

cucina-LiberaMente-Scavolini

In questo caso si ottengono contemporaneamente diversi effetti: gli elementi a giorno fanno da cornice ad un pensile creando un centro che attiri l’ attenzione. A differenza degli altri pensili, lo  sviluppo  orizzontale, permette un cambio nel senso di lettura.Se non ci fossero elementi a giorno la cucina risulterebbe decisamente monotona…

casafacile-dispensa-SCAVOLINI_Motus16_alta

In questa cucina è stato dedicato molto spazio agli elementi a giorno: la leggerezza dei vani aperti  equilibria  il peso visivo dei pensili scuri. Se in un ambiente poi, scarseggiano le pareti per librerie, questa è un’ ottima soluzione: i pensili chiusi sono proporzionati alla dimensione della cucina, ma la superficie della parete viene utilizzata fino al soffitto.

10950_cucina-Mood-Scavolini-04

In questo caso è stato scelto di enfatizzare la verticalità dei pensili, con un elemento a giorno in metallo stretto e a tutta altezza

 

 

Scavolini-elementi-a-giorno

Elementi a giorno verticali e orrizzontali definiscono con più vigore la scelta di usare due colori per le ante dei pensili

Scavolini-foodshelf

Una composizione decisamente libera e dinamica: sono molti i motivi di interesse: diverse dimensioni, diversi colori, posizionamento che crea un perimetro irregolare e crea un piacevole senso di incompiutezza, giocosità e  dinamismo

le-cucine-scavolini

Un’altra composizione con utilizzo piuttosto disinvolto degli elementi a giorno. I colori solari e caldi sono esaltati dal grigio antracite e danno gioia alla composizione

 

 

cucina-Mood-Scavolini-02

 

cucina-scavolini-delinea

 

In alternativa ai pensili a giorno c’è un sistema molto interessante: si tratta di elementi componibili in alluminio anodizzato che permettono di atrezzare lo schienale e allo stesso tempo si integrano con i pensili creando un legame tra piano lavoro e parte alta. La profondità ridotta di questo sistema lo rende versatile: può essere composto da ripiani, porta calici, oltre che essere completato da numerosi accessori.

 

 

11375_cucina-Mia-by-Carlo-Cracco-01

Una boiserie è un sistema di pannellature intervallate da profili che consente la massima libertà: la parete può essere riconfigurata con vari accessori in base alle esigenze

12162_cucina_DeLinea-02

Mensole molto sottili creano un estetica di  leggerezza ed eleganza inegualiabili

9181_Qi-kitchen-scavolini10

Le mensole possono anche essere spesse in legno, nobilitato, o in finitura laccato.

 

 

10337_01_diesel-open-workshop-cucina

10560_cucina-Sax-6

 

Se scegliamo una cucina dallo stile industriale, utilizzare elementi a giorno composti da strutture metalliche che sono slegate dalle dimensioni di pensili e moduli cucina, è una scelta stilistica che contribuisce a rafforzare un’ estetica più casual e libera.

 

In ogni progetto di cucina c’è modo di dare personalità e respiro attraverso l’ uso di elementi a giorno. L’ampia scelta di tipologia, dimensione, materiale e colore, come abbiamo visto in questi esempi, permette di integrare questi elementi con una certa facilità, indipendentemente dal modello, dalla configurazione e dai materiali scelti per la vostra cucina.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ VIENI A TROVARCI IN NEGOZIO O CONTATTAMI : marco@dinalemario.com  elisa@dinalemario.com

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

VideoQuality.org